Formazione Continua


Bando 2015

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministro del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione economica, provvede, con proprio decreto, a ripartire fra le Regioni una quota per finanziare progetti di formazione continua ai sensi della Legge n. 53/2000.

Ai sensi della Legge n. 53/2000 la Regione Marche, con i presenti Avvisi pubblici, intende sostenere la competitività dell’impresa attraverso il finanziamento di attività di formazione per lo sviluppo e l’aggiornamento professionale del personale. 

Le iniziative devono essere finalizzate alla riqualificazione, al perfezionamento ed alla specializzazione delle competenze e devono essere progettate coerentemente con quanto previsto dallo specifico accordo sindacale tra l’Azienda e/o la rappresentanza datoriale e le Organizzazioni Sindacali (o R.S.U. laddove presenti).

Al fine di conseguire le finalità precedentemente descritte, la Regione Marche intende attuare le seguenti linee di intervento: 
  • Linea di intervento 1: Interventi di promozione di Piani Formativi aziendali, settoriali e territoriali
  • Linea di intervento 2: Criteri e modalità per l’assegnazione di voucher formativi individuali collegati a Piani Formativi aziendali.  


E' possibile prendere visione del bando qui.


Approvato l’elenco degli Agenti del Cambiamento e dello sviluppo, professionisti con, tra le altre, competenze specifiche relative all’analisi dei Fabbisogni formativi ed  alla Pianificazione Formativa. Scarica l'elenco approvato con DDPF 497/SIM del 10/11/2015