Precari della scuola 2013

BANDO PRECARI ANNO 2013 

Con DDPF n. 27/IFD del 20/03/2013 è stato adottato il "BANDO PRECARI ANNO 2013" concernente le modalità attuative per l’assegnazione di ausili finanziari per la realizzazione di progetti a favore dei precari della scuola-docenti e ATA.

In data 05/06/2013 è stato adottato il decreto dirigenziale n. 135/IFD concernente l’approvazione dei progetti, la concessione contributi alle istituzioni scolastiche elencate nell’allegato A) al predetto decreto, per i progetti in favore dei precari della scuola.
Con il citato decreto si è inoltre provveduto, tra l’altro,  alla rettifica dell’allegato E) visibile nella pagina successiva cliccando su:  PROCEDURA PER LA COMPILAZIONE DEGLI ALLEGATI D) e E).

Richiesta per la liquidazione del contributo
Per ottenere la liquidazione del contributo, le Istituzioni Scolastiche sono tenute alla conclusione dei progetti entro non oltre il 30/06/2013 per i precari docenti ed entro e non oltre il 31/08/2013 per i precari Ata.
A progetto concluso e realizzato, l’istituzione scolastica dovrà obbligatoriamente trasmettere entro e non oltre 30 giorni dalla data di conclusione del progetto, la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà relativa alla richiesta di liquidazione contributo come da allegato modello D).
La dichiarazione sostitutiva di cui al modello D) dovrà essere debitamente compilata dal Dirigente scolastico sul modulo online,  firmata digitalmente e trasmessa automaticamente al sistema di protocollazione e gestione documentale Paleo della Regione Marche.
Cliccare su “Procedura compilazione Allegati D) e E)”.

Modalità di liquidazione
La P.F. Istruzione, Formazione Integrata, Diritto allo Studio e Controlli di Primo Livello provvederà con decreto dirigenziale alla liquidazione del contributo previa verifica della documentazione di rendicontazione inviata.

Rendicontazione finale del progetto
Le Istituzioni scolastiche a cui è stato liquidato il contributo, sono obbligatoriamente tenute all’immediato pagamento del compenso al precario che ha realizzato il progetto, e sono altresì obbligatoriamente tenute a trasmettere entro 30 giorni dalla data di estinzione del mandato di pagamento del predetto saldo, la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà come da allegato modello E), pena la restituzione dell’intero contributo concesso unitamente agli interessi legali.
La dichiarazione sostitutiva di cui al modello E) dovrà essere, debitamente compilata dal Dirigente scolastico sul modulo online,  firmata digitalmente e trasmessa automaticamente al sistema di protocollazione e gestione documentale Paleo della Regione Marche.
Cliccare su “Procedura compilazione Allegati D) e E)”.

Agli atti dell’istituzione scolastica dovranno essere obbligatoriamente conservati:
-    copia del cedolino del precario relativo alla prestazione effettuata;
-    copia del mandato di pagamento relativo al saldo del compenso in favore del precario coinvolto nel progetto, contenente l’indicazione del nominativo del precario stesso.
La documentazione attestante l’estinzione del mandato di pagamento è dimostrabile con:
-    quietanza dell’Istituto di Credito preposto,    
-    bonifico bancario,
-    ricevute di conto corrente postale.


PROCEDURA COMPILAZIONE ALLEGATI D) - E)

Con DDPF n. 161/IFD del 02/07/2013 si è proceduto alla liquidazione dei contributi per i progetti precari in favore delle istituzioni scolastiche che hanno inviato l’allegato D) alla data del 19/06/2013. 

Con i decreti dirigenziali numeri:  183/IFD184/IFD185/IFD del 24/07/2013  si è proceduto alla liquidazione dei contributi per i progetti precari in favore delle istituzioni scolastiche che hanno inviato l’allegato D) alla data del 18/07/2013.

Con decreto dirigenziale DDPF n. 205/IFD del 23/08/2013  si è proceduto alla liquidazione dei contributi per i progetti precari in favore delle istituzioni scolastiche che hanno inviato l’allegato D) alla data del 28/08/2013.

Con decreto dirigenziale DDPF n. 234/IFD del 23/09/2013  si è proceduto alla liquidazione dei contributi per i progetti precari in favore delle istituzioni scolastiche che hanno inviato l’allegato D) alla data del 28/09/2013. 

Con decreto dirigenziale DDPF n. 244/IFD del 27/09/2013  si è proceduto alla liquidazione dei contributi per i progetti precari in favore delle istituzioni scolastiche che hanno inviato l’allegato D) alla data del 12/09/2013. 

Con decreto dirigenziale DDPF n. 271/IFD del 08/10/2013  si è proceduto alla liquidazione dei contributi per i progetti precari in favore delle istituzioni scolastiche che hanno inviato l’allegato D) alla data del 27/09/2013. 

Prima pubblicazione esito positivo delle verifiche dei nominativi dei precari DOCENTI e ATA che hanno aderito ai progetti presentati dalle istituzioni scolastiche alla data del 05/04/2013.
Scarica il file 

Seconda pubblicazione esito positivo delle verifiche dei nominativi dei precari docenti e ata che hanno aderito ai progetti presentati dalle istituzioni scolastiche alla data del 12/04/2013.
Scarica il file
Terza pubblicazione esito positivo delle verifiche dei nominativi dei precari docenti e ata che hanno aderito ai progetti presentati dalle istituzioni scolastiche alla data del 17/04/2013.
Scarica il file
Quarta pubblicazione esito positivo delle verifiche dei nominativi dei precari docenti e ata che hanno aderito ai progetti presentati dalle istituzioni scolastiche alla data del 29/04/2013.
Scarica il file
Quinta pubblicazione esito positivo delle verifiche dei nominativi dei precari docenti e ata che hanno aderito ai progetti presentati dalle istituzioni scolastiche alla data del 10/05/2013.

Scarica il file

Sesta pubblicazione esito positivo delle verifiche dei nominativi dei precari docenti e ata che hanno aderito ai progetti presentati dalle istituzioni scolastiche alla data del 21/05/2013. 

Scarica file

Settima ed ultima pubblicazione esito positivo delle verifiche dei nominativi dei precari docenti e ata che hanno aderito ai progetti presentati dalle istituzioni scolastiche alla data del 31/05/2013. 

Scarica file

MISURA ANTICRISI 2013 - PRECARI DELLA SCUOLA

In data 25/02/2013 la Giunta Regionale ha adottato le seguenti due deliberazioni relative alla misura anticrisi 2013 in favore dei precari della scuola:
  • DGR N. 223 DEL 25/02/2013: Approvazione dello schema di Convenzione tra la Regione Marche, l’Ufficio Scolastico regionale per le Marche e CGIL, CISL, UIL, SNAL regionali in materia di assegnazione di ausili finanziari per la realizzazione di progetti a favore di docenti e personale ATA precari finalizzati al potenziamento dei servizi a favore degli studenti.
  • DGR N. 224 DEL 25/02/2013: Richiesta di parere alla competente commissione consiliare sullo schema di deliberazione concernente: Misura anticrisi 2013. Criteri e modalità in materia di assegnazione di ausili finanziari per la realizzazione di progetti a favore di docenti e personale ATA precari finalizzati al potenziamento dei servizi a favore degli studenti.
  • CONVENZIONE PER PROGETTI SCUOLA PER LA VALORIZZAZIONE DEI LAVORATORI PRECARI DELLA SCUOLA: in data 6 marzo 2013 la Regione Marche, l’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche, le segreterie regionali: CGIL, CISL, UIL, segreterie regionali:  FLC- CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA, SNALS hanno sottoscritto la convenzione di cui alla DGR n. 223/13.

Le istanze dovranno essere obbligatoriamente presentate dal Dirigente scolastico utilizzando la procedura informatica resa disponibile all’indirizzo internet: http://www.istruzioneformazionelavoro.marche.it/ alla sezione Istruzione – Precari della scuola. La domanda debitamente compilata sul modulo online, dovrà essere firmata digitalmente e trasmessa automaticamente al sistema di protocollazione e gestione documentale Paleo della Regione Marche.

 

CARTA RAFFAELLO: come e dove richiederla, denuncia smarrimento, come revocarla.