Immigrazione

Il tema dell'immigrazione è divenuto centrale anche nella Regione Marche soprattutto per la dimensione che il fenomeno ha assunto nel corso degli ultimi anni e per l'importante ruolo svolto dai lavoratori non comunitari nel mercato del lavoro regionale. Le politiche migratorie presentano una grande complessità per il fatto di abbracciare molteplici aspetti, alcuni più propriamente legati alla sfera dell’integrazione sociale, altri connessi strettamente con i primi, ma legati più alla collocazione dei cittadini stranieri nel mercato del lavoro. Al fine di realizzare una governance efficace ed integrata del fenomeno migratorio sul territorio, appare quanto mai importante assicurare sempre maggiore attenzione agli interventi rivolti alla questione “lavoro” quale componente strutturale delle politiche migratorie da gestire in maniera concertata e partecipata tra i diversi livelli di governo ed i diversi attori impegnati nella gestione del fenomeno stesso.

La Regione Marche, attraverso la P.F. “Lavoro e Formazione”, opera per:

  • Concessione del visto sui Programmi di Tirocinio di formazione e orientamento per persone straniere non appartenenti all’Unione Europea residenti all’estero. DGR n. 395 del 13 maggio 2015 
    Procedura per l'invio della domanda: i soggetti promotori devono inviare al competente Servizio regionale, unitamente alla richiesta di visto, la Convenzione stipulata con il soggetto ospitante  ed il Progetto formativo tramite posta elettronica certificata, all’indirizzo:
    regione.marche.lavoroformazione@emarche.it

    Si sta sviluppando una piattaforma informatica, a supporto della semplificazione della procedura di rilascio del visto d’ingresso per tirocinio di formazione e orientamento e del monitoraggio degli ingressi, al momento in fase di costituzione da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali; la piattaforma vuole consentire lo scambio e la messa a disposizione di tutte le Amministrazioni interessate della documentazione in formato elettronico inerente la procedura di ingresso e soggiorno per lo svolgimento di tirocini.
  • Concessione del visto sui Programmi di addestramento per cittadini extracomunitari. Normativa di riferimento: DGR n. 869 del 1° agosto 2007