Orientamento alle professioni

Continua l’impegno della Regione per preparare i giovani ad ampliare  le proprie conoscenze sul mondo del lavoro e delle professioni.  E’ in fase di attuazione il progetto per la diffusione di SORPRENDO in tutte le scuole medie superiori di secondo grado, gli uffici orientamento e placement delle università  ed i CIOF delle Marche, in modo tale da consentire agli studenti e  quelli alle prese con la scelta del percorso  da intraprendere, di individuare in tempo reale una lista di profili coerenti con i propri interessi, riflettere sulle proprie aspettative rispetto alla futura professione, costruire percorsi di carriera, a partire da una lista di professioni.  




Progetto sperimentale di orientamento per lo sviluppo delle Career Management Skills (CMS) presso un selezionato numero di IC delle Marche

Punto di partenza è l’esigenza di rispondere al diffuso bisogno di individuare connessioni tra la scelta formativa e quella professionale. Tale bisogno emerge con chiarezza  tra i  giovani alle prese con la scelta della scuola e l’importanza di questo passaggio è dimostrata, per esempio, dai tassi di abbandono scolastico. 

Obiettivo della Sperimentazione è di formare docenti delle Scuole  medie secondarie di I grado  alla progettazione e allo sviluppo di azioni orientative  sulle Career Management Skills (CMS), in accordo alle Linee guida regionali in materia di orientamento.

Questa Sperimentazione fa parte del più ampio progetto regionale denominato “Implementazione di Sorprendo nel sistema di orientamento regionale” che mira alla  formazione di docenti delle scuole ed orientatori delle università e dei CIOF in una logica di sistema integrato. 

Le Scuole coinvolte sono:  

IC  Anna Frank 
IC Montelabbate Monica 
IC Giò Pomodoro 
IC Cittadella-Centro (Ancona)
IC Luigi Bartolini (Polverigi)
IC Matteo Ricci (Cupramontana)
IC Mattei – Prof. Antonio Trecciola 
IC Lucatelli – Prof.ssa Mara Amico